Home » News e Sviluppo » La Highlife Cannabis Cup, la competizione più antica e più bella d’Europa

La Highlife Cannabis Cup, la competizione più antica e più bella d’Europa

0

LA HIGHLIFE CANNABIS CUP

 

Dutch Passion All’High Life Cup 2018


L’HighLife Cup è uno dei punti salienti del calendario della cannabis per qualsiasi grower professionista. La prima High Life Cup fu nel 1994 grazie alla rivista HighLife (rivista gemella di Soft Secret). Ciò che rende la HighLife Cup così speciale è che il giudizio viene svolto da giudici indipendenti in test ciechi. I Coffee Shop e le diverse aziende che lavorano nel mercato cannabico consegnano i loro campioni, dopodiché vengono semplicemente etichettati con un codice. I campioni vengono consegnati a una giuria di 15 esperti di cannabis, selezionati con cura dall’editor di Soft Secret, Clifford Cremer. La giuria ha due mesi per testare minuziosamente ogni singolo campione. La giuria conosce solo le categorie di cannabis che fumano, ma non il nome dello strain, né a chi appartiene quel campione.


La Highlife Cannabis Cup, la competizione più antica e più bella d’Europa

 

La serata dell’HighLife cup è un evento molto civile, con musica e cibo cucinato al barbecue e, naturalmente, un sacco di cannabis di altissima qualità da gustare. Oltre ad essere una serata in cui si riesce a socializzare in tranquillità, c’è un lato serio dell’HighLife Cup, circa 135 samples di cannabis e hash (solo quelli considerati più buoni) vengono sottoposti ai giudici, che in 8 settimane valutano e confrontano. Per molti questa è la più bella di tutte le competizioni tra le Cannabis Cups, oltre ad essere la più antica d’Europa. I giudici fanno del loro meglio per essere il più obbiettivi possibile, il che rende i premi ancora più preziosi.


Le genetiche di cannabis americane hanno un ruolo di rilievo


Il Dj di Radio 10 e il veterano Dj dell’HighLife, Dj Cobus Bosscha, hanno aiutato la serata a scorrere senza intoppi insieme a Ed Rosenthal, che era arrivato da Los Angeles per l’occasione. Ed Rosenthal è uno degli autori e guru più importanti degli Stati Uniti, e deve essersi sentito a casa, circondato da così tante varietà con genetiche derivanti dagli USA. Uno dei vantaggi del mercato legale della cannabis negli Stati Uniti è stato l’emergere du alcune nuove genetiche di altissima qualità. Queste sono state ricevute con gratitudine dai breeders Europei, come quelli di Dutch Passion, che stanno portando alcune di queste classiche e prelibate varietà USA nei grow box dei coltivatori europei.


Vincitore Generale Dell'Highlife Cup 2018. Il migliore riconoscimiento va alla Lemon Zkittle


La Lemon Zkittle di Dutch Passion ha vinto il primo premio nella categoria “Sativa” ed è stata anche premiata con il trofeo “campione assoluto dell’HighLife” (Overall High Life winner).E’ un vero tributo alla genetica femminizzata fotoperiodica di alto livello che proviene dall’incrocio della Las Vegas Lemon Skunk con la Zkittle. Con una genetica genitrice così eccezionale la possibilità di ottenere un’incredibile ibridazione erano buone, e questo è esattamente ciò che è successo. Questa è una delle varietà più forti mai viste da Dutch Passion da diversi anni, con una produzione di resina copiosa e un aroma ricco e penetrante. I giudici hanno amato la potenza estrema del suo effetto, e vincere in una competizione così contesa e di alti livello è un vero onore.

 

Lemon Zkittle Award

 

1st Premio in the Medical Category - CBD Charlotte’s Angel


La CBD Charlotte’s Angel ha livelli di CBD che vanno dal 15-20% e talvolta più alti. Il livello di Thc è inferiore allo 0,7%, questa varietà non ti darà il classico “stone” ma è una grande produttrice di CBD. I fiori sono molto compatti, resinosi e con uno spiccato e piacevole aroma molto fresco. E’ una varietà che in poco tempo è diventata molto popolare tra i coltivatori a scopo terapeutico che vogliono mantenere la testa lucida. Chiunque apprezza i benefici della cannabis ricca di CBD dovrebbe provarla. Parecchi fan della cannabis ricreativa usano la Charlottes Angel anche per ridurre la loro tolleranza alla cannabis ricca di Thc. Ciò è dovuto ad una proprietà insolita di questa varietà, fumandola o vaporizzandola abbassa o rimuove la voglia di fumare le varietà con alto contenuto di Thc. Questo consente di ridurre l’assunzione di Thc, abbassando così la tolleranza ad esso. Questo permette di sentire di più lo “stone” quando viene ricercato.

 

PREMIO NELLA “CATEGORIA MEDICA”-CBD CHARLOTTES ANGEL

 

2° Posto Nella Categoria “Autofiorente” - Auto Blackberry Kush

 

L’Auto Blackberry Kush è famosa per i suoi fiori dai colori molto intensi blu / viola. E’ una delle varietà preferite dai clienti e anche dal nostro staff a dire la verità! Impiega 75 giorni per compiere l’intero ciclo, dalla germinazione alla raccolta, con un autentico effetto Kush che ti avvolge in una calda coperta di felice euforia, con questa potente genetica indica i tuoi muscoli e la tua mente si sentono davvero rilassati, mentre lo stress si dissolve via. Come tutti i semi autofiorneti Dutch Passion, questa varietà è facile da coltivare in qualsiasi terreno e prospera anche con meno di 20 ore di luce giornaliera. Il deciso gusto di frutti di bosco e la qualità del fumo che inebria le papille gustative rendono l’Auto Blackberry Kush uno dei nostri migliori esemplari Autofiorenti disponibili!

 

Auto Blackberry Kush HIGH LIFE CANNABIS CUP 2018

 

 

L’intera Lista Dei risultati dell’High Life Cannabis Cup 2018

 

Hydro weed
1) Critical Dyna Purple by Dizzy Duck from The Hague
2) Armageddon Hydro from High Society from Leiden
3) NY Purple Diesel from Mary Jane from Maastricht


Bio weed
1) Strawberry Diesel from Missouri from Maastricht
2) Gorilla Glue from Kosbor from Maastricht
3) King Kong van Cremers from The Hague


Autoflowers
1) Sticky Beast Car from Zamnesia
2) Auto Blackberry Kush from Dutch Passion
3) Amnesia Auto from Magic from The Hague


Haze hydro
1) Amnesia Haze van 't Bunkertje from Apeldoorn
2) Neville's Haze from Kosbor from Maastricht
3) Silver Haze from Zero Zero from Arnhem


Haze bio
1) Amnesia Haze of Club Media from Amsterdam
2) AMG from Kera Seeds
3) Neville's Haze from Kosbor from Maastricht


Kush
1) Rollex OG Kush from Bagheera from Amsterdam
2) Kosher Kush from Dizzy Duck from The Hague
3) Dutch Kush from Paradise Seeds


Skunk
1) Gelato # 41 from Growers Choice
2) Chocolop Skunkberry from Dizzy Duck from The Hague
3) Shoreline of Greenplace from Amsterdam


Sativas
1) Lemon Zkittle from Dutch Passion
2) El Diablo from Easy Going from Maastricht
3) Jack Herer from the Boerenjongens West from Amsterdam


Indica
1) Royal Cookies from Royal Queen seeds
2) Rollex OG of Greenplace from Amsterdam
3) Sketch from Boerenjongens Centrum from Amsterdam


Medicinal CBD types
1) Charlotte's Angel from Dutch Passion
2) CBD Dutch Dream by Freedom Supreme Genetics
3) OG Kush CBD of the Boerenjongens West from Amsterdam


Hashish traditional
1) Kandy Kush Hash from Club Media from Amsterdam
2) Rif of Zero Zero from Arnhem
3) Strawberry Banana from Bagheera from Amsterdam


Hash extractions
1) Moonrocks from Greenplace from Amsterdam
2) Nougat of Magic from The Hague
3) Old Skool Haze Pol from Dizzy Duck from The Hague


VINCITORE ASSOLUTO, CAMPIONE DEI CAMPIONI: LEMON ZKITTLE DI DUTCH PASSION

Dutch Passion presenterà dei nuovi campioni e spera in una buona grande vittoria nel 2019!

July 6th 2018
Easy Indoor
Grow Guide

Commenti recenti (0)




Leave a comment

Nome
Email
Your comment
Type the characters you see in the picture below
I would like to receive the newsletter
Contattaci   |   Disclaimer   |   Privacy policy, terms and conditions

Dutch Passion consiglia ai propri clienti di prendere visione delle disposizioni normative vigenti nel proprio paese prima di procedere alla germinazione. Dutch Passion non risponde delle azioni dei trasgressori di leggi e regolamenti vigenti nella propria giurisdizione. Nei territori ove la coltivazione di cannabis non sia legalmente consentita i semi venduti dovranno essere conservati come souvenir da collezione.